mutismo selettivo, tecniche

L’ANSIA HA TANTI VOLTI: QUARTA PARTE

Continuiamo il nostro viaggio per capire le ansie che sono il fulcro dei ragazzi con il MUTISMO SELETTIVO, ma la loro ansia ha varie sfaccettature.

Non riesco a dormire

Un cervello ansioso può darsi da fare in qualsiasi momento, ma il momento preferito per giocare è quando non c’è molto altro da fare.

Al momento di coricarsi, non c’è nient’altro da distrarre da pensieri ansiosi.

Prova una meditazione consapevole per dare al tuo bambino qualcosa su cui concentrarsi oltre ai loro pensieri ansiosi. (CI SONO TUTTA UNA SERIE DI APP GRATUITE.)

Image result for child not sleepingUn altro modo per aiutare gli I bambini ansiosi a trovare la calma prima di andare a dormire è quello di dargli un lavoro da fare. Chiedi loro di mettere un animale giocattolo morbido vicino a loro in modo da coccolarlo.

L’idea è che si concentrino sulla tranquillità in modo da non svegliare il loro amico peloso!!!! Chiedi loro di concentrarsi sul loro respiro e sul loro corpo mentre lo fanno. Questa è una forma di consapevolezza che aiuterà a rilassare la mente e il corpo.

Mi fanno male le gambe. Mi fanno male le braccia

Durante l’ansia, il carburante viene inviato ai muscoli in modo che possano lottare o fuggire.

Questo può far sì che braccia e gambe si sentano traballanti o doloranti.

Spiega come l’ansia può causare questo, in modo che possano capire che il dolore non è un segno di un problema più grande. Spesso con l’ansia, i bambini potrebbero non rendersi conto che si stanno irrigidendo fino a quando non capiscono che cosa significa rilassarsi.

Image result for child relaxPer aiutarli a gestire il loro dolore o tensione, guidali attraverso un rilassamento muscolare progressivo. Iniziando dai loro piedi, chiedi loro di stringere per qualche secondo, poi rilassati. Lavorare lentamente attraverso il resto del corpo, muscolo dopo muscolo, tendere e poi rilassarsi. Questo darà loro un senso di cosa vuol dire sentirsi rilassati … che sarà piacevole.

Ma non voglio stare fermo

L’ansia si sente volubile. I neuro trasmettitori chimici per lottare o per fuggire agitano il corpo durante l’ansia e sono lì per preparare il corpo all’azione.

Quando non c’è bisogno di lottare o di fuggire, non c’è nulla da bruciare per i neuro trasmettitori chimici che stanno guidando il bambino a  contorcersi.

Quando ciò accade, incoraggia il bambino a muoversi: cammina, corri sul posto, sali su e giù per le scale. Fai sapere loro che questo li aiuterà a essere il capo del loro (cervello, che li aiuterà a essere il capo del loro corpo irrequieto. Quando i neuro trasmettitori chimici iniziano a scomparire, spariranno anche le torsioni.

Ma non ce la posso fare!

Image result for i cant do it L’ansia può guidare il perfezionismo.

L’ansia proviene da un cervello che pensa che potrebbero esserci problemi – e l’umiliazione, il fallimento – o qualsiasi cosa che potrebbe venire dal fare un errore conta come un problema.

La chiave è fornire al bambino l’opportunità di imparare che può fallire, cadere o inciampare e che va comunque bene.

Quando non fanno un qualcosa bene come si aspettavano, aiutali ad imparare dall’esperienza piuttosto che concentrarsi sulla perdita.

Si tratta di nutrire la loro mentalità di riconoscere le opportunità, le lezioni o la crescita, piuttosto che le perdite.

Inoltre, sii consapevole di come affronti i tuoi fallimenti.

  • Sei capace di ridere dei tuoi errori o dei tuoi fallimenti?
  • Puoi estrarre la saggezza senza soffermarti sulla perdita?

I bambini impareranno sempre ciò che vedono più profondamente di ciò che viene detto.

 

Se siete su facebook iscrivetevi al gruppo Mutismo selettivo passi verso la comunicazione.

D.ssa Anna Biavati

Logopedista Pediatrica specializzata in ritardi del linguaggio, fonologia, mutismo selettivo e bilinguismo

© Copyright 2018 Insegnami a parlare

Lascia un tuo commento