Insegnami a parlare – Dott.ssa Anna Biavati-Smith

Camminiamo insieme per trovare la chiave giusta per supportare i bambini nel cammino verso una comunicazione chiara e piena di parole…

Attività per il tuo bambino

Presto pubblicheremo delle attività da scaricare e stampare da poter fare con il tuo bambino.

Sono attività da me ideate proprio per stimolare la ripetizione dei suoni e delle parole portando il tuo bambino dai prerequisiti alle prime paroline.

Seguici per saperne di più!

Corsi per genitori e insegnanti

Le domande più frequenti

  • Il mio bambino ancora non parla

    Molti bambini tardano a parlare per diversi motivi, non necessariamente patologici. Io consiglio come primo passaggio di fare questo corso gratuito sui prerequisiti per capire a che livello è il suo bambino. Nel corso, in formato pdf e scaricabile, troverà video, risorse e pdf ed un questionario per capire il livello di comunicazione di suo figlio

    Videocorso sui prerequisiti del linguaggio

  • Il mio bambino non parla bene

    Le sostituzioni fonologiche sono un campo molto complesso e non certo discutibile via telefono. Troverà molti video sui vari suoni nella sezione apposita del mio canale Youtube.

    Ecco la playlist completa dei video dedicati ai suoni https://www.youtube.com/playlist?list=PLMyq19VB2AdjyO5l7uCyjLzRl8QmD34Jj

  • Il mio bambino articola male la S

    Ho una serie di video dove tratto della “s interdentale” o sigmatismo o s laterale e può trovare i link qui

  • Il mio bambino ha la diagnosi di disprassia

    La disprassia è una diagnosi importante, troverà il link di questo articolo dove spiego la differenza fra disprassia e disturbo fonologico.

    E’ importante lavorare con una collega logopedista, ma in più ho una serie di articoli e video su come supportare lo sviluppo dei suoni.

    https://www.insegnamiaparlare.it/category/articolazione-e-suoni/

    https://www.youtube.com/playlist?list=PLMyq19VB2AdjyO5l7uCyjLzRl8QmD34Jj

  • Il mio bambino non gioca o è testardo

    Se è preoccupata della capacità di gioco del bambino le consiglio di fare il corso sui prerequisiti dove sottolineo l’importanza del gioco ed inoltre troverà molti articoli sul mio blog dove tratto di gioco.

    Videocorso sui prerequisiti del linguaggio

inoltre…

  • Il mio bambino parla a casa ma non parla fuori

    Se ha verificato che il suo bambino ha difficoltà di comunicazione e dell’uso della parola fuori di casa e potrebbe sospettare il mutismo selettivo si unisca a noi in questo gruppo Facebook . Le consiglio di andare a leggere questo sito dell’associazione italiana www.aimuse.it.  Inoltre troverà il mio corso gratuito sul mutismo selettivo a questo link.

  • Il mio bambino è nello spettro autistico

    Io non mi occupo particolarmente di bambini nello spettro autistico, tuttavia all’inizio dello sviluppo della comunicazione, tutti hanno bisogno di sviluppare i prerequisiti, pertanto la invito a scaricare il mio corso gratuito sui prerequisiti del linguaggio e di unirsi al gruppo Facebook privato Insegnami a parlare: parliamo di autismo gestito da Elena Giraudo, una mamma con esperienza a riguardo.

  • Il mio bambino è bilingue

    Io come esperta in bilinguismo tratto molto di questo tema sia sul mio blog sia sul mio canale Youtube, dove spiego esattamente come supportare lo sviluppo linguistico e comunicativo di bambini che sono esposti a più di una lingua.

    Complimenti, non si preoccupi di questa scelta e continui così.

    Articoli del blog

    Video su youtube

  • Nessuna delle precedenti

    Se nessuna delle precedenti ha risposta in queste risposte, la invito a digitare nella casella di ricerca in alto a destra l’argomento che sta cercando, stessa cosa su Youtubesul mio canale. Sicuramente troverà qualcosa in merito, altrimenti per una consulenza più specifica la invito a contattarmi tramite il modulo predisposto alla pagina Contattami.

Contattami per una consulenza online

Abito in Scozia, e ricevo i miei clienti presso la mia clinica a sud di Edimburgo.
Ma posso offrire online una consulenza guida tramite Skype, Whatsapp o via mail.

ATTUALMENTE IL CALENDARIO CONSULENZE è PIENO, CI SCUSIAMO E SPERIAMO PRESTO DI POTER ACCOGLIERE NUOVI PAZIENTI