Comprensione, giocare, linguaggio, tecniche

Espandiamo il vocabolario: Insegniamo le preposizioni

Non si finisce mai di imparare e di insegnare ai bambino nuove parole durante la giornata, pensiamo che ci vuole sempre tanta terapia, MA voi siete come i miei piccoli folletti che come genitori, educatori e nonni fate e ripetete quello che suggerisco sia durante le terapie che nei miei video. VOLETE ESPANDERE IL VOCABOLARIO:… Continue reading Espandiamo il vocabolario: Insegniamo le preposizioni

Gioca con me, giocare

Gioca con me: Usiamo il cartone (articolo n°2)

Ecco il secondo gioco della nostra nuova rubrica GIOCA CON ME, redatta da Clarissa Staffieri. Non perdetevi il primo articolo sul bruco e la pallina. Sembra che il bel tempo stia arrivando e molti di voi farete il cambio stagione. Clarissa (la mia super admin con 1000 idee) dice che a casa sua è sparito… Continue reading Gioca con me: Usiamo il cartone (articolo n°2)

Gioca con me, giocare

Nuova Rubrica: Gioca con me. Primo Gioco IL BRUCO E LA PALLINA

Sono sempre alla ricerca di giochi ed attività nuove per stimolare i miei piccoli pazienti e sapete quanto è importante il gioco. Proprio in questo articolo vi spiego la connessione tra gioco e linguaggio. Proprio da poco una nuova mamma si è unita al mio team di amministratrici del mio gruppo di facebook di Insegnami a… Continue reading Nuova Rubrica: Gioca con me. Primo Gioco IL BRUCO E LA PALLINA

giocare

Come il gioco aiuta a parlare

Giocare, giocare, giocare... i bambini imparano a parlare attraverso il gioco. Quante volte mi avete sentito dire ed ecco vari articoli in materia: Migliorare l’attenzione congiunta con i giocattoli Come stimolare l’attenzione congiunta Primi giochi per i bimbi che faticano a parlare Talvolta però vedo la faccia dei genitori (che ancora non mi conoscono bene)… Continue reading Come il gioco aiuta a parlare

giocare, linguaggio

Il potere contro il volere. Qual è la verità nei parlatori tardivi?

Come logopedista sento sempre questa frase. "Il bambino non parla perché è pigro e non lo VUOLE fare" Tale frase viene detta da genitori, professionisti, medici ed insegnanti. La verità è semplice quando i bambini possono parlare, parlano. Una volta che l'hanno capito e hanno le capacità cognitive (per capire il linguaggio), le capacità neurologiche (cioè possono… Continue reading Il potere contro il volere. Qual è la verità nei parlatori tardivi?

articolazione e suoni, attenzione, Comprensione, giocare, linguaggio

Come stimolare gesti e parole giocando con Babbo Natale

Eccoci a Natale e vediamo in giro tanti Babbo Natale, le renne, la neve... gli elfi e tra un pò anche la befana... e allora che cosa possiamo inventarci per "stimolare il linguaggio" usando questi personaggi??? Prendete un pupazzo di Babbo Natale, qualche oggetto di uso quotidiano come un cucchiaio, una tazza, una coperta, un… Continue reading Come stimolare gesti e parole giocando con Babbo Natale

attenzione, giocare

Migliorare l’attenzione congiunta con i giocattoli

Hai un bambino che ha difficoltà a parlare? Magari non ha molta pazienza ed ha difficoltà a ascoltarti, fare attenzione e mantenere l'attenzione congiunta mentre gli parli e cerchi di insegnargli parole nuove? Questa difficoltà con l'attenzione congiunta è molto comune. Quando parlo di attenzione congiunta mi riferisco a quando il bambino impara a condividere esperienze… Continue reading Migliorare l’attenzione congiunta con i giocattoli

attenzione, giocare, linguaggio

Usiamo le immagini per comunicare: parla una mamma

Una delle problematiche che mi viene spesso esposta è: "Ma perchè il mio bambino non parla?" Molti genitori mi dicono che forse la difficoltà maggiore che sperimentano nella vita con il bambino sono: il “non comunicare” il “non riuscire a entrare in contatto” il “non avere uno scambio con il bambino su quello che gli… Continue reading Usiamo le immagini per comunicare: parla una mamma

giocare, linguaggio

Come fare con i “parlatori tardivi”.

Mi sento frustrata quando sento altri professionisti dire: Il bambino non parla perché è testardo o pigro. La verità è che quando i bambini possono parlare, parlano. Una volta che hanno capito come farlo ci sono questi passaggi: cognitivamente capiscono il linguaggio neurologicamente possono pianificare e inviare il messaggio che vogliono trasmettere fisiologicamente eseguono i… Continue reading Come fare con i “parlatori tardivi”.