GIOCA CON ME: DIFFICOLTÀ PRONUNCIA SUONI DOLCI CI e GI (articolo n°3)

Riprendiamo il nostro lavoro dopo l’estate e la nostra reporter mamma Clarissa Staffieri ci presenta con un nuovo blog interessantissimo sulla sua esperienza con la difficoltà SUI SUONI. Ci dice: “La mia bimba di 3 anni e 5 mesi fa fatica con i suoni C e G, ma quelli dolci di Giulia, gelato, cioccolato, adessoRead more ⟶

Gioca con me: Usiamo il cartone (articolo n°2)

Ecco il secondo gioco della nostra nuova rubrica GIOCA CON ME, redatta da Clarissa Staffieri. Non perdetevi il primo articolo sul bruco e la pallina. Sembra che il bel tempo stia arrivando e molti di voi farete il cambio stagione. Clarissa (la mia super admin con 1000 idee) dice che a casa sua è sparitoRead more ⟶

Nuova Rubrica: Gioca con me. Primo Gioco IL BRUCO E LA PALLINA

Sono sempre alla ricerca di giochi ed attività nuove per stimolare i miei piccoli pazienti e sapete quanto è importante il gioco. Proprio in questo articolo vi spiego la connessione tra gioco e linguaggio. Proprio da poco una nuova mamma si è unita al mio team di amministratrici del mio gruppo di facebook di Insegnami aRead more ⟶

Come stimolare gesti e parole giocando con Babbo Natale

Eccoci a Natale e vediamo in giro tanti Babbo Natale, le renne, la neve… gli elfi e tra un pò anche la befana… e allora che cosa possiamo inventarci per “stimolare il linguaggio” usando questi personaggi??? Prendete un pupazzo di Babbo Natale, qualche oggetto di uso quotidiano come un cucchiaio, una tazza, una coperta, unRead more ⟶

Migliorare l’attenzione congiunta con i giocattoli

Hai un bambino che ha difficoltà a parlare? Magari non ha molta pazienza ed ha difficoltà a ascoltarti, fare attenzione e mantenere l’attenzione congiunta mentre gli parli e cerchi di insegnargli parole nuove? Questa difficoltà con l’attenzione congiunta è molto comune. Quando parlo di attenzione congiunta mi riferisco a quando il bambino impara a condividereRead more ⟶

Come stimolare l’attenzione congiunta

Trovate che il vostro bimbo ha difficoltà ad ascoltarvi? Non presta attenzione mentre cercate di parlargli e insegnargli nuove parole? Questo è un problema dell’attenzione congiunta. L’attenzione congiunta è quella quando il bambino impara a condividere esperienze con voi. È uno dei pre-requisiti di cui i bambini hanno bisogno prima di cominciare a capire leRead more ⟶

Primi giochi per i bimbi che faticano a parlare

Quando un parlatore tardivo non presta costantemente attenzione alle persone, sappiamo che non è ancora pronto ad imparare a parlare. Spesso i genitori mi chiedono: Allora da dove incominciamo? Il PRIMO PASSO è quello di iniziare con i giochi facili. Aiutare un bambino a imparare a giocare CON un adulto è un enorme primo passoRead more ⟶

“Come introdurre i segni”

Ecco la seconda parte dell’articolo per insegnare al proprio bambino il linguaggio dei segni.   Bisogna sempre dire la parola che stai gesticolando. Il bambino deve associare la parola, il segno e l’oggetto / evento / immagine che stai etichettando come uno nella stessa. Non dimenticare di continuare a chiedere la parola, anche se nonRead more ⟶

Come fare con i “parlatori tardivi”.

Mi sento frustrata quando sento altri professionisti dire: Il bambino non parla perché è testardo o pigro. La verità è che quando i bambini possono parlare, parlano. Una volta che hanno capito come farlo ci sono questi passaggi: cognitivamente capiscono il linguaggio neurologicamente possono pianificare e inviare il messaggio che vogliono trasmettere fisiologicamente eseguono iRead more ⟶