Posso adottare il bilinguismo con il mio bambino anche se io non sono bilingue?

“Non cambierai mai la tua vita finché non cambi qualcosa che fai quotidianamente. Il segreto per il tuo successo si trova nella tua routine quotidiana. “
Inizia così un post di Sara Nicoliello Ellis di #inglesebimbi
Oggi parliamo di bilinguismo e Sara è una mamma ed una insegnante bilingue Inglese /Italiano che ha creato INGLESE BIMBI.
Il bilinguismo offre vari benefici per lo sviluppo cognitivo.
Quando si sceglie di crescere bambini bilingue regaliamo loro una grande opportunità nella vita.
Oggi parliamo di come aumentare le parole in tutte le lingue e si tratta di metodi riconosciuti a livello internazionale come sistemi di base per introdurre nella routine quotidiana dei nostri bimbi il bilinguismo. Saranno poi le varie applicazioni e variabili che li adatteranno alle singole esigenze.
Parliamo di OPOL (One Parent One Language): a ogni genitore la sua lingua. Secondo questo metodo per avviare al bilinguismo, ogni genitore parla una lingua al bambino e la usa praticamente sempre. Ogni volta cioè, che quel genitore si trova a trascorrere del tempo con lui.
Generalmente è il metodo che si applica quando uno dei due genitori è madrelingua di una lingua diversa da quella del paese dove vive la famiglia.
Sara offre la possibilità a tutti di aiutare il proprio bambino a parlare l’inglese da SUBITO.
Ecco tutti i suoi link
Vuoi ricevere la sua NEWSLETTER? https://www.inglesebimbi.com
 Se ti iscriviti gratuitamente alla sua newsletter, riceverai in omaggio l’accesso a un video gratuito in cui ti spiegherà come iniziare questo percorso nella maniera più semplice.
Potrai inoltre scaricare un gioco con le FLASHCARDS da fare in inglese.
Vai al video

 

Vai al corso

Lascia un tuo commento

Mini corso GRATUITO sui prerequisiti del linguaggio
Inserisci la tua mail per riceverlo direttamente alla tua mail insieme a 3 video gratuiti.
Anna Biavati logopedista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: