articolazione e suoni

Imparare a parlare: soffiare è importante per il linguaggio?

17 Febbraio 2022

Come voi sono alla ricerca costante di informazioni utili, strategie e attività stimolanti da proporre al mio bambino per stimolare il linguaggio e correggere i suoi problemi fonologici (già affrontati in trattamento logopedico). Oggi desidero parlarvi del SOFFIO.

Perché è importante saper soffiare?

Innanzitutto partiamo dalla cosa più “semplice”: quando noi parliamo usiamo l’aria!

Questo flusso di aria, in base al tipo di suono che pronunciamo esce dal naso, dalla bocca o addirittura dai denti.

Quindi basta pensare a questa cosa per capire quanto sia determinante per un bambino sapere CANALIZZARE l’aria nel modo corretto per parlare.

Alcuni bambini quando hanno difficoltà fono-articolatorie usano dei compensi d’aria e la loro voce diventa molto nasale, oppure hanno una respirazione orale nel senso che tendono a tenere sempre la bocca aperta come se non sapessero usare il naso per respirare.

Poi ci sono altre situazioni, legate a patologie specifiche che mostrano delle compromissioni più severe.

In linea generale l’azione del soffio è importante per tutti ed è un elemento importante nella terapia logopedica, proprio in quanto permette di normalizzare varie disfunzioni e raggiungere il movimento muscolare necessario per la produzione dei fonemi. 

Bisogna precisare che ogni caso va studiato e analizzato dai professionisti, che possono avviare e consigliare un percorso di terapia oro-motoria (oral motor) e solo in quel caso potreste procedere con l’acquisto di kit specifici per il soffio e vari strumenti di supporto.

Alcuni giochi da fare a casa

Ma nel frattempo, per chi è in attesa di cominciare una terapia logopedica o per chi volesse dare attenzione anche a questo aspetto a casa, potete DIVERTIRVI a soffiare facendo le bolle, soffiare sui coriandoli, soffiare sulla girandola(magari ne create una vostra con le cannucce e la carta velina colorata), soffiare sulle candeline(usate distanze progressive per allenare e intensificare il soffio) e infine soffiare DENTRO la cannuccia per spostare piccoli oggetti leggeri(tipo calcetto da soffio con le palline in polistirolo) o riempite una vaschetta con acqua e sapone e soffiando con una cannuccia provocate tante meravigliose bolle, grandi e piccole.

 

Possiamo dunque affermare che :

 

IMPARARE A SOFFIARE migliora l’articolazione 

 

LAVORANDO SUL SOFFIO rinforziamo il distretto orale : labbra, lingua e mascella(l’arrotondamento e protrusione delle labbra, la retrazione/emissione della lingua, la contrazione/rilassamento addominale)

 

l’ARIA VIENE MODULATA MEGLIO e questo ha degli effetti positivi sulla respirazione in generale e migliora qualitativamente la voce del vostro bambino(maggior chiarezza del parlato) 

 

POTERE DELLA RIPETIZIONE come per il linguaggio, anche in questo caso è importante ripetere le attività di soffio nel quotidiano, per favorire la forza e la memoria muscolare.

 

Fatemi sapere se questo argomento vi è stato utile e se volete condividere esperienze o attività inerenti al soffio, fatelo pure nei commenti 👇

author

Lascia un tuo commento

PDF GRATUITO: il ritardo del linguaggio, "5 cose che i genitori dovrebbero sapere"
Inserisci la tua mail per riceverlo direttamente alla tua mail insieme a 3 video gratuiti.
Anna Biavati logopedista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: